In base al D.P.R. 277/2000, non è in realtà il tipo di licenza per trasporto merci a essere il parametro di base di cui tenere conto per il rimborso delle accise sul gasolio, quanto invece l’impiego stesso di un mezzo di trasporto per il trasporto di cose in conto proprio o conto terzi. Tant’è vero che a poterne usufruire sono tutte le aziende che utilizzano, a vario titolo, un autotrasporto con massa a pieno carico pari o superiore a 7,5 tonnellate e di classe ambientale almeno Euro 3, a prescindere che si tratti di autotrasportatore o meno.